come conquistare una ragazza con un saluto

Conquistare una ragazza con un saluto

Te lo stai chiedendo anche tu, ammettilo: scoprire come conquistare una ragazza con un saluto può tornare sempre utile.

A volte sta tutto lì, nella frase di buongiorno che scegliamo di rivolgerle una mattina e che le apre il cuore, facendola accorta del nostro interesse nei suoi confronti.

Sì, non succede solo nei film: conquistare una ragazza semplicemente rivolgendole un saluto è possibile.

Accade ogni giorno, in ogni paese, che una persona si innamori di un’altra per il semplice modo in cui viene salutata: e allora, ti starai chiedendo, perché mai a me?

Semplice, perché finora non hai augurato buongiorno alla ragazza a cui tieni nella maniera corretta.

Anche i saluti hanno delle “regole“, che vanno rispettate se vogliamo sfruttarli a nostro completo vantaggio.

Vuoi provare?

Bene, cominciamo da una considerazione di base: non esiste una “formula magica” per augurare un buongiorno alla ragazza che ti piace; esiste invece un metodo per formulare la frase adatta a lei.

In parole povere, è inutile che ti appunti tutte quelle frasi smielose preconfezionate, che leggi sulle riviste di gossip e che dovrebbero far sciogliere il cuore della persona cui le rivolgi: sono così insulse ed anonime che non potrebbero perfino infastidire, e comunque si nota lontano un miglio che non sono tue. 

“Di recente ho avuto modo di ascoltare una conversazione tra due amiche, in cui una si lamentava che il fidanzato le inviava tutte le mattine un sms di buongiorno con una frase tratta da internet.”E ti lamenti pure?” le ribatteva l’amica. “No, non è che mi lamento” rispondeva quell’altra “Solo che tutto sto reblog mi sembra fatto un po’… come dire… in serie. Ecco, Marco, ti ricordi Marco? il mio ex?, beh, lui una volta mi ha aspettato fuori di casa prima che uscissi e mi ha accolto tra le braccia dicendomi: “Buongiorno Mariposa!” Ecco, è stato solo una volta, ma è stato dolcissimo!”

Curare il saluto e personalizzarlo in relazione al nostro destinatario è quindi di fondamentale importanza, soprattutto all’inizio della relazione, quando ancora non si hanno certe confidenze e non si condividono le intimità di una vera storia: insieme al buongiorno, dobbiamo trasmettere alla ragazza che ci piace la sensazione della sua unicità, farle capire quanto sia speciale per noi.

Se conosci già da tempo la ragazza che vuoi sedurre, certo sai molto anche sulle sue consuetudini, i suoi gusti e, soprattutto, i suoi orari: lei stessa sarà abituata ad incontrarti in un certo posto ad una data ora, sia la palestra, l’ufficio o il bar dove prendete l’aperitivo.

Per catturare il suo cuore con il tuo buongiorno, devi sorprenderla: esci dagli schemi e presentati dove lavora, sotto casa sua o se hai il suo numero invitala per l’happy hour in un locale dove non siete mai stati.

Soprattutto qualora sia una persona molto timida, non presentarti con vistosi mazzi di fiori, che potrebbero imbarazzarla, e non sbracciarti per salutarla: puoi augurarle il tuo buongiorno con un semplice fiorellino del suo colore preferito, un sorriso che ti illumini anche lo sguardo, facendola sciogliere.

Come approfondimento ti consigliamo di leggere “Come conquistare con il tocco casuale”. Una vera bomba per conquistare in pubblico.

Guida al tocco casuale

Se invece vuoi conquistare con il tuo buongiorno una ragazza, che hai appena adocchiato in piscina o durante una passeggiata in centro, avvicinati a lei con un passo abbastanza deciso, senza mostrare segni di ripensamento o di timidezza: non serve che tu declami un sonetto di Shakespeare o un’ode dantesca, salutala con un semplice “Ciao” o un “Buongiorno“, accompagnando magari le parole con un ironico inchino (ma che si veda che la stai buttando sul ridere, e soprattutto evita l’odiatissimo baciamano!).

Quindi cogli al volo il sorriso che vedrai spuntare sulle sue labbra per proseguire la conversazione, invitandola a bere qualcosa o informandoti sui suoi interessi.

In sintesi

Conquistare una ragazza con un semplice Buongiorno è possibile, ma occorre fare attenzione a questi due accorgimenti:

  1. Mai mettere in imbarazzo la ragazza che saluti: niente baciamano, niente inchino se non in veste ironica, niente mazzi di fiori o peluche esagerati, non sbracciarti nè urlare; sii elegantemente sobrio

  2. Personalizza il tuo saluto: scegli l’ora e il luogo più opportuni, evitando la solita routine; anche quando la storia è avviata e magari vi scambiate sms di buongiorno tutte le mattine, ricordati di quando in quando di sorprenderla, con una telefonata, con una visita di persona, con una lettera.

IOCONQUISTO.IT È UN SITO DI ESPERTO SEO SRL

VIA ANTONIO BAIAMONTI 4, 00195 ROMA (RM) - C/F P.IVA 01512540558 - TEL.: +39 0744.409703 - FAX: +39 0744.429985