donna che si allontana

Se lei si allontana

Silvia è una ragazza bellissima e con tanta voglia di fare nuove amicizie.Visita il suo profilo

Quando i problemi di coppia perseverano ecco che la donna si allontana.

Non tutti gli uomini sanno che quando c’è un calo di ossitocina, ormone del benessere femminile, la donna è in preda ad un grande malessere.

Quando una donna è lontana probabilmente è perché avverte l’assenza d’amore, di attenzioni, di baci e di carezze.

Lo stress, grande nemico, determina la produzione di cortisolo che a sua volta fa scendere l’ossitocina.

Una donna è generalmente felice quando vive la propria femminilità, maternità, quando ha delle buone amiche e quando si sente amata e protetta dal proprio partner.

Le gelosie immotivate, le discussioni, gli scontri e la freddezza sono interpretati come una minaccia, la minaccia della solitudine; di conseguenza scattano risposte di allarme, come stati di tensione, paura e stress.

Silvia è una ragazza bellissima e con tanta voglia di fare nuove amicizie.Visita il suo profilo

Le discussioni frequenti, riavvicinamenti ed allontanamenti, divengono un forte segnale d’allarme.

Che cosa si può quindi fare per evitare una separazione?

La risposta non è facile, possiamo però provare a capire cosa fare per non peggiorare la situazione, quando una donna è distante.

Il primo effetto può essere il disorientamento: un bel giorno lei comincia a comportarsi in modo diverso e i suoi sentimenti cambiano in peggio.

La domanda che ci si pone è la seguente: “Che cosa sta succedendo?”.

Generalmente si reagisce provando ad argomentare la situazione con la propria donna, e in alcuni casi questo può aiutare; ma se il risultato fosse di renderla più irritabile?

Tentare nuovamente lunghi discorsi sarebbe inutile. Più che altro sarebbe più opportuno chiedersi: “Perché lei si è allontanata?”.

Ognuno di noi è dotato di un “pulsante di fuga”, alle volte per volontà o per caso lo si spinge e la partner mostra atteggiamenti che col tempo sono logoranti: non ha più il desiderio di stare con te, qualunque cosa tu dica la irrita e alla fine sparisce.

Quando una donna si allontana l’importante è prima di tutto non andare nel panico, l’unico risultato è quello di non comunicare alla partner ciò che si desidera, anche se proprio non ti vuole.

L’istinto di una donna è quello di amare, appagare e accudire l’uomo con cui si rapporta, ma se mantenere la relazione, diventa faticoso a causa dei contrasti o della carenza di determinati elementi che per lei sono fondamentali, allora ecco che si allontana.

Come possiamo quindi stimolare nuovamente il suo desiderio ad approfondire la relazione?

Siate comprensivi ma non troppo, tanto da concederle tutto. Siate attenti ma in alcuni momenti distaccati, quest’altalena può aiutarla a capire cosa prova quando l’assenza si fa sentire.

Cercate di capire le sue necessità e cosa potrebbe farle produrre ossitocina, cosa, al contrario, diminuirla.

Permettetele di parlare senza replicare o fornire soluzioni, non sminuite la sua fragilità o i suoi stati d’animo, in questo modo la vostra partner non si sentirà più così esigente.

Se tali elementi mancano, la donna inizierà a pretendere affetto, comprensioni, complimenti e qualora non ne riceva secondo le esigenze del momento, probabilmente esasperate, ciò ingenererà in lei un senso di forte frustrazione.

La produzione di ossitocina aumenta con baci, massaggi, carezze e soprattutto durante l’orgasmo.

Ciò determina una fonte infinita di energie: amorevolezza, disponibilità e apprezzamento del rapporto intimo.

Una comunicazione presente ed una buona intimità sessuale sono il giusto metodo per alleviare le tensioni.

La donna ha, però bisogno di ossitocina per provare desiderio sessuale, proprio per questo le piccole accortezze di sopra mostrate, potranno sollevare le sorti di un rapporto destinato a chiudersi.

Ecco a te la Mappa delle Zone Erogene Femminili

Fanne buon uso 😉

Una panacea in certi campi non esiste, ma qualche consiglio da applicare può essere sempre un asso nella manica da tirar fuori al momento opportuno e soprattutto, prima che sia troppo tardi!

Silvia è una ragazza bellissima e con tanta voglia di fare nuove amicizie.Visita il suo profilo

Commenti (14)

  • ciao mi chiamo enzo t scrivo perche sono qs uscito pazzo per quello che mi è successo.un gorno decido d ag su fb una ragazza una cosi cm tante,senza un motivo carina cn molti amici in comune,inizialmente lei decide d accettarmi e inizia ad essere pedulante su fb “ci conosciamo?nessuna mia risp “hey altra suo mes io nnt,sai nn ero interessato dopo d che per educazione la rispondo e m si evince una ragazza molto solare che rispondo ogni 3 suoi mes e per lo piu d un amico mio e d mio padre che lavoro nello stesso palazzo dove io ho lo studio.
    decido visto che nn sn sempre su fb d essere piu garbato cn lei e gli lascio il mio num per poter essere piu gentile e presente nelle risppremetto sempre in modo molto sciolto.m chiede stesso la sera visto che abita vicino al mio palazzo d passarla a salutare prima d andare a ballare io accetto sn d strada e la passo a salutare x ritardo del mio amico resto cn lei per 2 ore e c troviam scherziamo e risulta anke molto carina,il giorno dopo m trovo il buongiorno la sera m invita a ballare cn lei e i suoi amici anke molti dei ql amici miei,ma rifiuto er impegni del lunedi mattina alle 7,lei m contatta fino alle 3 cioe nn s diverte resta cn me a parlare per mes,iniziamo a vederci tt le sere fuori al mio studio il mercoledi mattina gli invio 23 rose piu un BInche cn un biglietto cn sopra scritto 24 rose cm 24 ore che passerei sempre cn te,lei apprezza e m passa a salutare prima d scappare a lavoro,da ql momento divento paranoico m creo sempre probl la metto in discussione ma nella mia testa nn riesco piu ad essere quello spensierato che inizialmente e sempre sono cn tt..
    m dice 3 giorni fa nn temere se ho una certezza è quella che voglio stare cn te,organizza il giorno dopo d presentarmi la sua migliore amica e il fidanzato della sua amica io accetto..
    poi il giorno della nostra prim uscita ufficiale entra in macchina molto fredda qs cm se m schifasse vicino alla porta nn parliamo per un bel pezzo d strada perche lei dice che sta nervosa e che nel pom era stata dalla psicologa che aveva giudicato lei cm una ragazza che cambia troppo velocemente idea lunatica volubile nn so.finche improvvisamente lei risp al cel scn un mes e mentro sto parlando m fa schhhhhhhh sto parlando cn qst,io impazzisco e gli dico t accompagno e mollo li perche nn sei rispettosa .
    altro silenzio arriviamo li m presento cn gli amici decido d restare ma cn lei nnt nn m parlo,alla fine della serata rientriamo in macchina un tizio la chiama e gli dice t ho vista e lei si sto cn un mio compagno,li m crolla il mondo nn dico che m dovesse presentare cm il suo fidanzato ma no compagno.
    la riaccompagno a casa bacetti sulla guancia da buon compagno e ecco sparita nnt nada ed io li pazzo d lei che speri nel su mes.
    premetto che l ho rimasta su fb ma ho cancellato il suo num per nn andare in tentazione credo che minimo d dignita maschile possa averla cosa puo essere qst suo cambiamento qst suo comportamento t ringrzio

    • Buongiorno Enzo,

      alcune volte essere orgogliosi non è uno sbaglio.

      La prima cosa che ho notato è che lei adesso non sta passando un bel periodo, informati su che cosa le sta succedendo, perchè sta andando dallo psicologo?

      Sei sicuro che quando ti ha chiamato come ‘compagno’ era per farti un torto?

      Adesso quanti giorni sono che non vi sentite? Ho bisogno di un po’ di informazioni per prendere una decisione in merito.

      Comunque, ho notato che hai un carattere duro e ti fai rispettare, ricorda sempre di non offenderla ed essere un gentiluomo.

      Con affetto,
      Lorenzo

  • Ciao Maurizio,
    Complimenti per il tuo sito innanzi tutto, molto interessante! Sto studiando e mettendo in pratica un po alla volta tecniche di seduzione per migliorare la mia via relazionale con l altro sesso.. Le cose non vanno male, ma ci sono margini di miglioramento x cui continuo a lavorare su me stesso. Su una cosa in particolare ho riflettuto, un mio punto debole che vorrei risolvere.. Quando mi capita di conoscere una ragazza che mi piace in gruppo con i miei amici, (una festa, una cena..) magari me l hanno presentata, appena appena riesco a flirtarci un po, ma difficilmente affondo il colpo risolutivo, come portarla in disparte x parlare un po con lei o chiedere il numero di telefono, bruciandomi spesso delle buone possibilità! In pratica e’ come se volessi nascondere a amici miei o di lei che la ragazza in questione mi interessa.. Come se temessi la reazione degli amici.. Poiché la seduzione e’ una cosa a due, ma spesso ci si trova in situazione di gruppo, vorrei un tuo parere e un consiglio per correggere questa cosa.Grazie 🙂

    • Ciao Francesco,
      ti ringrazio per i complimenti, come ripetuto tante volte, siamo persone comuni e normali, con problemi comuni e normali, e proviamo, nel nostro piccolo, ad aiutarvi a commettere meno errori possibili nelle vostre conquiste.
      Posso dirti, a primo impatto, principalmente, che fai benissimo a lavorare su di te, infatti posso notare, da quello che mi scrivi, che il tuo problema è “l’insicurezza/autostima… Ho capito che stai lavorando seriamente e quindi, seriamente, ti do un lavoro da fare, devi iniziare sul contatto con le persone, inizia con quelle di una certa età, molto più gestibili. Quello che voglio dire è che devi uscire ed iniziare a parlare con più persone che puoi, chiedendo informazioni di ogni genere, l’ora, dove sta la tal piazza etc…. vai in parco ed inizia a parlare con qualcuno seduto su una panchina… mano mano potrai notare che il tuo modo di porti/parlare, sarà notevolmente migliorato. Fatto questo genere di lavoro, che durerà una settimana circa, tutti i giorni, potrai iniziare invece a lavorare con ragazzi della tua età, chiedendo loro, dato che sei nuovo del posto, volevi sapere dove sta un eventuale punto di ritrovo per ragazzi, un pub etc.
      Questo genere di lavoro, ti risulterà magari duro e lungo, ma ti darà quella necessaria sicurezza e autostima nell’eventuale approccio con una ragazza. Fallo seriamente, non prenderlo come un gioco, magari all’inizio, fatti aiutare da un’amico, sarà più agevole la cosa….per il resto lo vedremo in seguito. Buon lavoro, Maurizio

  • Ciao Luigi,
    il problema, secondo me, non sei tu, ma è lei che non è cosi presa come lo sei tu.
    E’ noto che noi uomini non siamo cosi razionali come le donne, noi siamo istinto e cuore.
    E’ vero è una situazione difficile, soprattutto se ci si accorge che finalmente si è innamorati di quella persona, anche se è da poco tempo che si è insieme.
    A volte sembra di essere pazzi tutto d’un tratto, tanto da non riuscire a capire se quello che si pensa sia giusto o sbagliato.
    Se senti dentro te che qualcosa non va, se ogni giorno affronti gli stessi pensieri e non ti senti amato, non sono a volte solo nostre paranoie, forse qualcosa che non funziona davvero c’è, forse è proprio quel qualcosa che manca per dire che dall’altra parte riceviamo davvero amore, e lo sentiamo sulla nostra pelle che ciò che ci viene dato è qualcosa di surrogato, che alla prima tempesta segnerà un punto di non ritorno.
    Ecco, sta tutto qui, avere il coraggio, di ammettere a noi stessi, di darci da soli tutto quell’amore che ci viene negato dall’unica persona dalla quale lo vorremmo ricevere, so che fa male Luigi, ma magari in queste due ultime settimane, lei ti ha lanciato dei segnali, in questo le donne sono il top, che tu non hai letto.
    Del tipo, quando siete insieme parla sempre più spesso di argomenti generici e impersonali, e sempre meno delle sue idee, della sua vita privata;
    evita il contatto fisico; ti cerca di meno, e trova delle scuse per rifiutarti quando a cercarla sei tu; inizia a parlare al singolare, invece di ‘noi’ o ‘potremmo’ adesso inizia le frasi con ‘io’ o ‘potrei’…; evita il contatto diretto con gli occhi, è diventata sfuggente.
    Tanti piccoli input, che analizzandoli, ci fanno capire, ho che lei non è più interessata a noi per motivi suoi, o che ha messo gli occhi su un’altra persona.
    Lo so che è dura, ma per una volta devi essere tu il razionale e pensare a te stesso, certo ti ci vorrà del tempo, ma ti servirà come esperienza.
    Un abbraccio Maurizio

  • Ciao volevo chiedervi un consiglio. Sto con una ragazza da quasi 5 mesi, però nelle ultime due settimane il suo comportamento è cambiato moltissimo e mi ha detto che vuole una pausa per capire cosa gli sta succedendo perché si sente strana e vuole stare un po da sola. Io non gli ho mai fatto mancare niente e ho sempre fatto di tutto per accontentarla, l’ho sempre riempita di attenzioni e gli ho detto in modo chiaro che per me lei è tutto e che è la mia vita. Come devo comportarmi ora che vuole questa pausa ? Vi prego di aiutarmi perché non so cosa fare…grazie in anticipo a tutti quelli che mi riusciranno a dare qualche consiglio

  • Si ho rallentato parecchio ultimamente, ed è successo un mezzo miracolo: mi ha dedicato uno stato su whatsapp (sembra una banalità ma considerando il muro di silenzio in cui si era chiusa è stato una cosa inaspettata), anche se questo stato non promette nulla di buono.
    Pure io penso che in qualche modo lei prova dell’interesse nei miei confronti, perchè giuro che le sono stato addosso TANTISSIMO, e non mi ha mai bloccato, anche se poteva benissimo farlo.
    Grazie tante il suggerimento

  • Ciao Speranza,
    sicuramente lei ti sta testando, altrimenti saresti stato cancellato immediatamente e penso che tu gli interessi, tutto sta al livello di rottura che sei tu.
    Se la ragazza ti piace veramente, prova a rallentare un pochino, deve aspettare il messaggino o che la chiami, un messaggio ed una chiamata al giorno, poi ogni due e poi via di seguito, dovrà per forza domandarsi il perché di questo rallentamento, e se è interessata a te, sarà lei a chiamarti o mandarti dei segnali, al contrario, detta brutalmente lascia perdere.
    Un ultimo consiglio prova scaricarti: http://www.seduzioneattrazione.com/idev/idevaffiliate.php?id=72_10_1_58, mi è stato molto utile.
    A presto Maurizio

  • Ciao Maurizio, ho avuto come uscente una ragazza per due mesi.
    Siamo stati entrambi molto bene.
    Poi lei pensa che l’abbia tradita e non vuole più nulla da me, io sono innocente.
    Io per altri due mesi le ho fracassato i coglioni su whatssap e tramite chiamate.
    Le ho portato fiori e scritto una lettera per spiegarle la mia innocenza, ma non sono serviti.
    L’unico sbaglio che posso aver commesso è quello di aver frequentato alcune tipe dopo che lei mi aveva mollato e di aver pubblicato le foto (l’ho fatto per farla ingelosire e sperare ad una sua reazione, che non è avvenuta).
    Le domande rimangono.
    Perchè mi toglie da fb ma mi tiene su whats?Perchè non ha il coraggio di bloccarmi su whats nonostante l’abbia tempestata di messaggi tutti i giorni per due mesi di fila? Perchè sopportami se non vuole sapere nulla di me?Perchè leggere i messaggi che le invio?Perchè non mi dice che non prova nulla?Perchè non mi dice di non scriverle +?
    Perchè sul serio le ho rotto i coglioni per due mesi, mi stupisco io stesso del perchè non mi ha bloccato o detto di smetterla.
    Faccio questa domanda perchè so che le ragazze non si fanno i problemi a bloccare le persone che le importunano su whats. Lei stessa aveva bloccato un suo caro amico perchè la rompeva, o aveva detto di smetterla di scrivergli a dei tipi che la importunavano. Perchè lei non lo fa con me?
    Solo in un occasione mi ha minacciato dicendomi chi se non la smettevo mi avrebbe bloccato, alche io risposi che non mi avrebbe cambiato la vita perchè io ho la coscienza apposto. Da quel momento in poi non me lo ha più rinfacciato.
    Ipotesi?

  • Ciao Maurizio, grazie per la risposta, in effetti hai ragione tu.
    Ieri ci siamo parlati e abbiamo concluso che ci facciamo solo del male, ha detto che deve passare del tempo, ma ha anche detto che se io voglio possiamo fare ancora qualche uscita come amici.
    Sinceramente io ho cancellato il suo numero, gli ho detto che non ha senso ora un rapporto d’amicizia… poi per cosa???
    Come dici tu, non è convinta, quindi meglio lasciarsi col sorriso e pensare sia stato solo un bell incontro e niente più .

    • Ciao Mauro,
      io, ringrazio te, il fatto è che un po’ di esperienza non guasta mai, ed è quella che tu hai fatto in questa occasione, che ti servirà per il futuro.
      Tantissimi auguri per tutte le feste Maurizio

      • Mauro, sono sempre io,
        volevo chiederti una cosa che ho dimenticato nella precedente mail, ma come ti senti, come stai? Per qualsiasi domanda ricordati che sono qui.
        Maurizio

  • Ciao, ho conosciuto da 3 mesi una ragazza, tramite una chat, lei era appena arrivata qua, e parlando mi ha chiesto aiuto riguardo a dei lavori che doveva fare.
    Io, con piacere l’ho incontrata e l’ho aiutata, poi una volta finito con i aiuti gli ho chiesto se potevamo vederci per uscire, lei ha acconsentito.
    Abbiamo fatto delle uscite, e ogni volta ho cercato di portarla in posto differenti, per conoscerla meglio e per capire i suoi interessi… All’inizio tutto bene, poi dopo svariate uscite mi sono dichiarato… E qui sono iniziati i problemi… Mi ha detto che in questo momento non vuole una storia, che ha problemi di lavoro… E io non riesco più a vederla… Gli scrivo un giorno si e uno no, ma la sento come distaccata…
    Ma io a lei ci tengo…
    Come fare ?
    Grazie per la risposta

    • Ciao Mauro,
      sappi quando lasciar perdere, raramente vale la pena trascorrere molto tempo con ragazze che non si dicono pronte a un rapporto. Se non piaci loro, allora non ha senso provarci e riprovarci. Causerà solo dolore. Se non piaci a una ragazza o ti dice che non è pronta per una relazione, magari potrebbe anche essere perché ha un ragazzo (segreto) e non vuole che tu lo scopra e ti senta male. Ci sono molti pesci nell’oceano, perciò se non riesci ad avere la ragazza che ti piace, vai avanti. Per ogni ragazzo, esiste una ragazza.
      Maurizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

IOCONQUISTO.IT È UN SITO DI ESPERTO SEO SRL

Esperto SEO Srl - Viale Cesare Battisti, 179, 05100 Terni TR - C/F P.Iva 01512540558 - Tel.: +39 0744.409703 - Fax: +39 0744.429985