Come comportarsi con una ragazza vergine alla sua prima esperienza sessuale

Sei capitato qui perché vuoi scoprire come comportarsi con una ragazza vergine alla sua prima esperienza sessuale: non c’è assolutamente nulla di sbagliato, anzi, i miei complimenti!

Fare l’amore con una ragazza vergine è un’esperienza che richiede estremo tatto e delicatezza. La cosiddetta “prima volta” è un momento fondamentale per la vita di una donna, sia da un punto di vista fisico che emotivo. Come prima cosa ti consigliamo di leggere esattamente come è fatta la vagina (e come farla godere da subito).

Il confronto con la sessualità, infatti, comporta la scoperta della propria femminilità e, contestualmente, la consapevolezza che quel momento segna definitivamente l’abbandono dell’adolescenza e il passaggio alla vita adulta.

Il partner con cui la ragazza vergine condivide questa esperienza, pertanto, ha il preciso dovere di trattarla con estrema dolcezza ed, eventualmente, di rassicurarla. Nel caso in cui la propria partner manifesti qualche titubanza è bene non forzarla e rispettare i suoi tempi.

Da alcuni comportamenti della ragazza è possibile percepire tutti i suoi sentimenti e le emozioni. Impara a conoscere gli atteggiamenti di una ragazza >

Naturalmente ogni donna è diversa, ma in linea di massima quasi per tutte è importante parlare col proprio ragazzo del passo che si sta per compiere, al fine di superare qualsiasi tipo di paura.

L’imene

Da un punto di vista puramente fisico la verginità femminile risiede nell’imene, ovvero quella sottile membrana che ricopre parzialmente l’ingresso della vagina. A seguito della prima penetrazione l’imene si rompe e produce un contenuto sanguinamento (talora se ne ha qualche impercettibile traccia a distanza di tempo).

Va detto, tuttavia, che, qualora l’imene sia particolarmente elastica, la ragazza non prova alcun tipo di dolore e non perde neanche una goccia di sangue . Come sempre, ogni caso è a se stante.

Intimità e relax

Quando la ragazza è sicura della propria decisione è consigliabile vivere questo momento speciale in un luogo intimo e rassicurante, dove lei possa sentirsi totalmente rilassata e a proprio agio e, allo stesso tempo, è necessario agire gradualmente senza forzare in alcun modo la situazione.

Per evitare che la partner avverta dolore a causa della penetrazione vaginale, si consiglia, prima dell’atto sessuale vero e proprio, di introdurre un dito nella vagina, al fine di lubrificarla adeguatamente.

In pratica devi capire come fare i preliminari per lei >

Per favorire la penetrazione, d’altra parte, è altrettanto consigliabile prediligere la posizione con la donna sopra, in modo tale che possa sentirsi parte attiva dell’atto sessuale. Bisogna essere pronti, inoltre, a fermarsi in qualsiasi momento, qualora la ragazza non si senta più sicura.

Di fronte ad una simile circostanza è necessario evitare in ogni modo di innescare in lei il senso di colpa. Essere amorevoli e disponibili renderà senz’altro tutto più semplice ed appagante.

Ricorda che l’organo del piacere di una donna è il famoso “clitoride” che va pizzicato e stimolato in una certa maniera. Leggi come farla godere di più a letto >

Le necessarie precauzioni

Prendere le necessarie precauzioni contraccettive consente alla ragazza di vivere più serenamente l’esperienza sessuale. Molte tensioni, infatti, nascono anche dalla preoccupazione di poter rimanere incinte o dalla possibilità di poter contrarre una malattia trasmissibile sessualmente.

Hai capito come comportarsi con una ragazza vergine alla prima volta?

IOCONQUISTO.IT È UN SITO DI ESPERTO SEO SRL

VIA ANTONIO BAIAMONTI 4, 00195 ROMA (RM) - C/F P.IVA 01512540558 - TEL.: +39 0744.409703 - FAX: +39 0744.429985