preliminari per lei

Preliminari per lei

I preliminari per lei: che cosa bisogna sapere per farli in maniera perfetta?

Quando ci si trova in intimità, pronti a fare l’amore, una delle cose che risulta essere particolarmente gradita alle donne è rappresentata dall’attenzione che il partner va a rivolgere loro.

L’atteggiamento di passare quasi subito a consumare l’atto sessuale, invece, dimostra un egoismo prettamente maschile che non tiene conto di quanto importante sia per una donna, il sottile gioco dei preliminari che ha l’obiettivo di creare quella complice e mutua eccitazione attraverso la quale, l’atto meccanico del fare sesso, assume tutt’alto significato e tutt’altra valenza.

La mancanza di sensibilità da parte di molti uomini è dettata da una ingiustificabile fretta che fa scavalcare qualsiasi coccola e qualsiasi gioco che deve essere il preambolo di un piacere tutto da scoprire, ma con calibrata calma, affinché la donna si senta considerata e soprattutto, desiderata ma non certo come solo oggetto di piacere.

preliminari donna

Se l’assenza di questo fondamentale momento di apertura dell’amore è venuto meno nel corso del tempo, per fortuna si è assistito ad un cambio di tendenza probabilmente dovuto alle giuste conquiste raggiunte dall’altra metà del cielo attraverso quella parità di diritti che mancava loro da sempre.

Cambiando la prospettiva delle cose, la donna ha saputo imporre la sua personalità incentivando, in questo modo il maschio, a considerare opportunamente il valore della sua partner alla quale ha iniziato a dedicare il giusto tempo e la giusta considerazione anche nel fare l’amore.

In realtà, parlare di preliminari potrebbe apparire inutile e ridondante in quanto, questi momenti così preziosi dovrebbero essere naturalmente insiti nell’atto sessuale come un qualcosa che viene istintivamente e non certo solo per aver letto il manuale del perfetto amatore.

Ma come si capisce quando è il momento di dedicarsi ai preliminari? E quali azioni occorre compiere?

Possiamo dire senza paura di sbagliare, che non esiste un momento X nel quale parte il tempo dei preliminari per lei e neppure che questi debbano includere la tale azione o il tal altro atteggiamento.

Ogni momento è unico e deve essere ‘sentito’ in modo intuitivo dall’uomo che deve abituarsi a far leva sulla propria sensibilità. È sufficiente uno sguardo, un piccolo tocco di dita, un determinato sorriso che invita a cominciare l’atto, a significare che è il momento giusto per far partire il gioco dei preliminari.

Qui entrano in ballo molti fattori non sempre e non tutti uguali per ogni coppia e per ogni situazione: starà alla sensibilità dell’uomo gestire ogni singola azione in modo del tutto istintivo ma sempre avendo l’accortezza di percepire ogni piccolo segnale, ogni vibrazione, ogni sfumatura che gli sarà inviato dalla sua partner in quei momenti.

Possiamo dire che accarezzare con una decisa sensualità la pelle della compagna è uno dei tanti modi per rompere il ghiaccio ed iniziare ad addentrarsi in quel vortice emozionale che crea una eccitazione reciproca.

Una idea di massima può essere quella di proporre un massaggio con un olio delicato o con della crema e frizionare molto delicatamente, ogni parte del suo corpo dando massima attenzione in quelle zone erogene che originano l’eccitazione.

Spargere dell’olio sopra il petto della partner e massaggiare molto lentamente il suo seno, seguendo il disegno dello stesso e soffermandosi sulle aureole alle quali dedicare molta attenzione, è un momento sicuramente gradito dalla donna e quando vi renderete conto che il suo respiro si fa più affannoso e i suoi capezzoli appaiono induriti è il momento di seguitare con il massaggio sempre molto lento, che vedrà le vostre mani scendere verso il suo ombelico e poi ancora più giù.

I preliminari, come si ha modo di intuire, sono una vera e propria arte erotica che nasce dall’individuo per il suo piacere; piacere, questo, che viene riversato nello stesso momento anche alla partner.

È come procedere ad una inevitabile conquista ma senza escludere ogni azione meccanica che rende il raggiungimento dell’obiettivo, qualcosa di veramente prezioso.

Comodamente accovacciati su di un letto, ad esempio, accarezzate dolcemente la sua nuca e, nel mentre, sussurratele quanto vi sentite di dirle. Chiedetele di chiudere i suoi occhi e con l’indice, seguite il profilo del suo volto sempre con studiata lentezza , fino a giungere all’altezza delle sue labbra.

La vostra partner sentirà ogni vostro gesto ed ascolterà con attenzione ogni cosa le andrete a sussurrare, dimostrandosi più che disponibile a seguire il gioco che sarete voi a gestire con totale fantasia e piacere di esternare qualsiasi vostro desiderio erotico.

Prendetevi tutto il tempo che sentite essere necessario per giocare con i preliminari che sono momenti di estremo piacere mentale e fisico che precedono il fare l’amore che, assicuriamo, sarà molto più appagante ed eccitante proprio perché desiderato e fatto maturare grazie a tutto quanto lo ha preceduto.

IOCONQUISTO.IT È UN SITO DI ESPERTO SEO SRL

VIALE CESARE BATTISTI 179 05100 TERNI (TR) - C/F P.IVA 01512540558 - TEL.: +39 0744.409703 - FAX: +39 0744.429985