frasi per portare a cena una ragazza

Frasi per invitare a cena una ragazza

Invitare a cena una ragazza non è mai un’impresa semplice, specialmente se vi piace molto e c’è già il “germe” di un sentimento o comunque molta attrazione.

In effetti invitare a cena una ragazza è di per se un passo importante, nel senso che “mangiare” allo stesso tavolo da soli significa condividere un gesto quotidiano che, per quanto possa sembrare scontato, è molto intimo.

Il pensiero che di solito scatta nella mente di una ragazza quando viene invitata a cena, è proprio la voglia d’intimità, di trovarsi uno di fronte all’altro e di lasciasi aiutare dal gusto o da un buon bicchiere di vino a parlare beatamente e senza paure.

Il terreno quindi va preparato per tempo, senza essere troppo irruenti perché rischiate di farla scappare, e sondando l’idea che lei si è fatta di voi. E’ ovvio infatti che un ragazzo che invita a cena la ragazza che gli piace rimarrà molto male a sentirsi dire di no.

Entrate quindi nel giro delle sue amicizie e cercate di avere il loro sostegno per sapere cosa le piace, le sue preferenze anche in fatto di ristoranti e lanciatevi nell’invito.

Una delle frasi per invitare una ragazza a cena, ed è anche tra le più efficaci, è quella diretta “ti va di cenare insieme?“.

E’ questa quella più indicata se avete stabilito già un certo rapporto, e la cena sarà soltanto il coronamento di qualcosa di atteso e molto desiderato.

Chiedetelo con il sorriso e con il capo leggermente reclinato di lato: le farete cosi tanta tenerezza che non potrà rifiutare. Se invece non volete essere cosi diretti potete inserire l’invito in un’occasione del tutto casuale (ma che in realtà non lo è), approfittando magari di qualcosa che condividete, come per esempio uno sport, la scuola, una passione particolare, un progetto.

Mettete per esempio il caso che state programmando di partire insieme con i vostri amici per le vacanze, oppure che state preparando un esame all’università simile al suo o uguale. Cogliete l’occasione di dirle che vorreste “approfondire” l’argomento magari a cena, in un ristorantino tipico. Sarà l’occasione per averla tutta per voi e per sfoderare tutto il vostro savoir faire e magari conquistarla.

Potete anche approfittare per esempio dell’apertura di un nuovo locale che avete sentito essere davvero di tendenza e molto quotato riguardo ai menù che vanno bene per tutti i gusti. Ditelo in modo naturale “Ma lo sai che hanno aperto un nuovo ristorante proprio a due passi da qui? Che ne dici se ci andiamo e proviamo la cucina, ho sentito che è ottima“.

Datele insomma un incentivo perché accetti e non sembri che sia un invito “ufficiale” per un’uscita a due, ma che sia invece una decisione presa “sul momento”.

Ci sono poi quelle occasioni galanti e sorprendenti che, se avete fantasia e siete dei “simpaticoni”, potete anche crearvi da soli, per avere il consenso della ragazza in questione. Se per esempio vi trovate tra amici o la incontrate per strada molto “casualmente”, offritele un caffè è ditele “te lo offro soltanto se mi concedi l’onore di venire a cena con me“.

In modo ironico saprete come dirgli che volete uscire a cena con lei e sicuramente la mossa farà colpo, se tra voi c’è già una certa simpatia.

Se poi invece volete buttarvi su una proposta vera e propria e volete rifarvi al più smielato romanticismo d’altri tempi (che non è da considerarsi antico e, a seconda della ragazza che volete invitare, potrebbe essere l’unico che fa colpo), potete azzardare un pensierino.

Regalatele qualcosa di non molto impegnativo, come un gadget da mettere nella sua camera, oppure qualcosa da appendere in macchina. Può anche trattarsi di un portachiavi o semplicemente di una conchiglia che avete trovato sulla riva del mare (la semplicità e la spontaneità ricordate che pagano sempre).

In quest’ultimo caso potreste dirle: “ho trovato qualcosa che è bello almeno quanto te, che ne parliamo a cena di quanto sei incantevole?

Nel caso invece di altri tipi di omaggio, potrete dire una frase del tipo”Appena l’ho visto ho pensato a te” e dopo che avrete ricevuto il suo “grazie, che carino”, chiedetele “che ne dici che continuiamo la conversazione a cena, adoro stare in tua compagnia“.

Ricordate che i complimenti verso una donna sortiscono quasi sempre risposte e riscontri positivi. Per fare in modo che funzionino però, non siate mai troppo insistenti, non dovete essere ripetitivi e pedanti, ma soltanto rendervi “presenti” in modo discreto perché, una volta che vi sarete allontanati, le possa rimanere quel filo di nostalgia che basta a farle sentire che vuole rivedervi. Se vuoi essere veramente romantico leggi le frasi d’amore che abbiamo scritto.

Il bacio, se fatto bene, può portare notevoli benefici anche all’interno della relazione. Nel nostro ebook abbiamo raccolto molti consigli e trucchi per farlo alla grande.

maggioriinfo-ioconquisto

Ci sono poi quelle occasioni propizie che capitano a fagiolo, come si suol dire, e che non richiedono quasi alcuno sforzo da parte vostra. In altre parole, nonostante i tempi moderni, le donne amano ancora la “cavalleria” e a volte non aspettano altro che ricevere questo sospirato invito. Vi basta quindi capire il momento e approfittare per far scattare la fatidica frase “Che ne dici se stasera usciamo insieme per andare a cena?“.

State bene attenti a questa frase, perché contiene due “intenzioni” importanti: una è ovviamente quella di andare a cena ma l’altra, forse ancora più interessante agli occhi della ragazza, è “l’uscire insieme”.

E’ il termine “insieme” che dovrebbe far scattare la molla perché dica di si e anche con un certo senso di gratificazione. La donna infatti deve avvertire quel sottile senso di desiderio mai troppo esplicito, che possa farle apprezzare la vostra compagnia e il vostro modo di fare, galante e dolce nello stesso tempo. Potete anche giocare sull’effetto sorpresa, ma dovete comunque essere sicuri prima di tutto che lei ami le sorprese e che gradisca un’uscita a cena.

Psss. Ricordati sempre di “leggere” il suo linguaggio del corpo, ma assolutamente devi SAPERE SE LE PIACI!

Inventate una scusa chiedendole se vi accompagna perché dovete prenotare una cena per una prossima festa in famiglia da un vostro amico, proprietario del locale (meglio se è vero), e alla fine convincetela a rimanere a cena, visto che “vi trovate li e avete anche una certa fame“.

Assicuratevi che sia tutto ben organizzato perché lei non sappia mai che era tutto programmato e non certo un casualità. Se invece siete timidi e non reggete il faccia a faccia, potete sempre inviarle una frase tramite messaggio del tipo “Pensavo di invitarti fuori a cena per farti assaggiare la specialità a base di pesce in riva al mare visto che so che ti piace, che ne dici per sabato?“.

Datele quindi un preavviso, perché possa organizzarsi e attendete la sua risposta, nella speranza che possiate finalmente trascorrere del tempo insieme in riservatezza.

Per prepararti non c’è niente di meglio che leggere l’ebook che abbiamo scritto attentamente per te. Conquistare delle donne splendide in sole 3 fasi è possibile. Puoi scaricarlo GRATUITAMENTE e portarlo sempre con te. Scaricalo ora >>

IOCONQUISTO.IT È UN SITO DI ESPERTO SEO SRL

VIALE CESARE BATTISTI 179 05100 TERNI (TR) - C/F P.IVA 01512540558 - TEL.: +39 0744.409703 - FAX: +39 0744.429985