rimorchiare in spiaggia

Rimorchiare in spiaggia

L’estate è la stagione in cui nascono flirt, avventure e passioni. Molte sono destinate a durare, altre non sopravvivono al ritorno in città, ma non per questo sono meno divertenti. Chi è single, attende l’estate per poter fare nuove conoscenze, e la spiaggia è uno dei luoghi più idonei per mettere alle prova le proprie doti di seduttore.

Rimorchiare in spiaggia può essere molto semplice, oppure può essere una faticaccia. Tutto dipende da come vi ponete nei confronti delle donne. Più le conoscete, più provate a mettervi nei loro panni e più facile sarà l’approccio.

Cosa fare per rimorchiare in spiaggia?

La prima cosa da tenere presente quando si scende in spiaggia, è che il 90 per cento delle donne non sono soddisfatte del proprio corpo. C’è chi si sente grassa, chi soffre per la cellulite, chi ha poco seno, chi la pancia gonfia…è praticamente impossibile trovare una donna che sia contenta del fisico che ha.

Perciò, evitate l’esposizione orgogliosa dei muscoli. Alle donne piace guardare pettorali, glutei e addominali, ma preferisce scoprirli da sé: se andate verso la riva con passo studiato per mettere in mostra il vostro corpo, otterrete solo l’effetto di aumentare le loro insicurezze.

Sempre pensando a come ragionano le donne, non lanciatevi in fischi o battutine del tipo “Ammazza che tette!“. La volgarità solitamente non ha successo. Se invece vi avvicinate e, con voce gentile, fate un complimento alla ragazza che vi ha colpiti, di certo lei ne sarà lusingata, e magari vi inviterà a sedervi per parlare un po’.

Per le donne, come per voi, la vacanza è un momento di relax, dove fare ciò che si preferisce. Perciò studiate bene la vostra “preda“. Se notate che legge o ascolta musica sotto l’ombrellone, è una persona tranquilla e giocare a beach volley tra schiamazzi e palloni che volano di sicuro non fa il vostro gioco. Prendete anche voi un libro, o un lettore per ascoltare musica, e provate a scambiare qualche impressione su ciò che leggete o sentite. Se, al contrario, capite che è una sportiva, invitatela a giocare, oppure proponetele un giro in barca o sul gommone.

La gentilezza, con le donne, funziona sempre. Offritevi di dare un’occhiata alla sua borsa mentre lei fa il bagno, oppure apritele o chiudetele l’ombrellone, o, se capite che ha sete, fate una corsa al bar a comprarle un ghiacciolo. Non siate cerimoniosi, fate tutto ciò con semplicità, e sarà più facile ottenere l’interesse femminile.

Un’idea in più per farsi notare da una donna è quella di camminare vicino a lei con un cane o un bambino. Se non ne avete, fateveli “prestare” da un amico. La maggior parte delle donne si intenerisce vedendo un uomo che è carino con un bimbo o con un cane, partirete già da un punteggio alto!

In poche parole: lasciate perdere gli atteggiamenti da “figo“, perché non pagano. Per rimorchiare in spiaggia servitevi di gentilezza, fascino, tenerezza e simpatia. Sedurre una donna è un’impresa che richiede pazienza e intelligenza. Se giocherete bene le vostre carte, non sarà difficile trovare una compagna con la quale trascorrere una splendida vacanza.

IOCONQUISTO.IT È UN SITO DI ESPERTO SEO SRL

VIA ANTONIO BAIAMONTI 4, 00195 ROMA (RM) - C/F P.IVA 01512540558 - TEL.: +39 0744.409703 - FAX: +39 0744.429985