come rimorchiare una ragazza

Come rimorchiare una ragazza

Delle semplice tecniche e dei banali approcci sono la cosa più semplice che esista al mondo per apprendere come rimorchiare una ragazza, soprattutto se sai come farlo e conosci qualche piccolo segreto.

Le parole chiave in questo caso sono: non aver paura ed essere sicuri di sé. Ma prima di tutto dobbiamo conoscere le donne per poter applicare qualsiasi tecnica di seduzione e approccio.

Ogni donna rappresenta un universo a sé e pertanto non possiamo parlare di regole universali, valide per tutte e per tutti, ma questo ci aiuta a capire che prima di ogni mossa dobbiamo conoscere quanto meno il concetto di universo.

Se è vero che ogni donna rappresenta un universo a se stante, vuol dire che ogni donna risponde a regole diverse, ma che delle regole esistono, a differenza degli uomini, che rispondono alle stesse regole, ma spesso queste regole non valgono per il singolo individuo.

Se teniamo a mente questo assioma, capiremo in fretta quali sono gli errori da evitare, perché se è vero che dobbiamo conoscere cosa fare per rimorchiare una ragazza, è fondamentale ancora prima conoscere cosa NON fare.

rimorchiare una ragazza

Ogni fase dell’approccio richiede una buona capacità intuitiva, empatia e un po’ di pratica. Infatti i meccanismi e le tempistiche di variazione delle fasi di approccio e seduzione variano di volta in volta, ma possono essere guidate con l’esperienza e il colpo d’occhio.

Rimorchiare una ragazza non è soltanto avvicinarsi e presentarsi, ma richiede una fase di preparazione all’approccio.

Ogni luogo e ogni situazione è diversa e si distingue nei binomi interno-esterno, giorno-sera/notte. In alcune situazioni più che in altre infatti sarà fondamentale elevare il nostro valore sociale fino a quello della nostra preda prima di tentare un approccio e spesso sarà necessario stabilire un contatto visivo e creare interesse prima di avvicinarsi per poter evitare il fallimento, che abbasserebbe inequivocabilmente la nostra autostima.

Fatto questo, o in tutte le altre occasioni, basterà avvicinarci alla nostra vittima, contare fino a tre e dire una cosa a caso. Uno dei modi più semplici per approcciare una ragazza, in modo che lei non si spaventi della nostra presenza, e per stabilire il primo e fondamentale contatto, sarà quello di chiedere un’opinione su qualcosa, magari in modo simpatico.

Dopodiché si procede con le questioni di rito portando la conversazione su binari interessati e elevando la carica sessuale delle tensione emotiva, che ci permetterà più volte di concludere portando a casa il numero di telefono, e perché no, un bacio o qualcosa di più già dal primo incontro.

Tra le frasi che amo di più per approcciare una ragazza in un locale c’è la domanda: Scusa, secondo te chi mente di più? Gli uomini o le donne? Oppure: Scusa, ti sembro gay? continuando così: Sai, prima ero in un altro locale e un ragazzo mi si è avvicinato, mi ha messo la mano sulla spalla e ha tentato di baciarmi (facendo lo stesso con lei).

rimorchiare ragazza

Si creerà una situazione simpatica e per nulla imbarazzante dove potrete stabilire il primo contatto anche fisico.

I tempi per la prosecuzione del gioco, le frasi e gli atteggiamenti successivi sono altrettanto importanti!

In generale ogni persona ha sempre bisogno di sentire soddisfatte le proprie necessità.

Noi dobbiamo cercare di capire quali sono ed essendo onesti con noi stessi capire se siamo in grado di soddisfare queste necessità.

Nessuna fretta: ogni preda sente il bisogno che vengano assecondati i propri tempi.

Per riuscire a condurre il gioco è necessario provarci da subito o far intendere le nostre più sincere intenzioni per evitare di perdere tempo, evitare malintesi e per entrare subito nel gioco da perfetti conduttori della partita. Questo non significa dettare i tempi, ma essere sempre coscienti dei tempi, in modo da garantirci la possibilità di accelerare al momento opportuno e frenare quando dobbiamo fare un passo indietro per valutare le situazioni.

Quando non conosciamo la preda la prima cosa da tenere a mente, il primo obiettivo da raggiungere, è quello di creare empatia.

Questo è il punto più delicato da spiegare sul tema di come rimorchiare una ragazza. Il pregiudizio regola il 90% dei rapporti umani. L’abilità di chi approccia sta nel saper creare da subito l’empatia necessaria a stabilire il primo contatto verbale.

Ad esempio la risata è senza dubbio una forma di approccio tra le più semplici, perché ridere ci rende più sensibili verso i rapporti interpersonali. Evitando giochi di parole antipatici dobbiamo cercare di creare una situazione di allegria, con battute serene, che includano sempre della verità.

Vediamo assieme alcuni giochi interessanti che possiamo applicare al nostro fine.

In una situazione diurna, è sempre meglio essere diretti, magari per strada, se vediamo una ragazza che ci piace, potrebbe rivelarsi vincente salutarla e senza sembrare dei malintenzionati, fermarla e presentarsi molto semplicemente, con un complimento e dichiarando di volerla rivedere, o invitandola per un caffè, se non è di fretta.

Di sera invece, in un locale, bisogna essere meno diretti, e tentare un approccio più simpatico e coinvolgente, come chiedere un’opinione, come abbiamo già visto, oppure chiedendo di scattarci una foto con i nostri amici per poi intavolare un discorso subito dopo.

L’approccio diretto dunque è preferibile di giorno, il che richiede un grosso investimenti in termini di energia, dovendo mostrarsi sicuri e decisi. L’approccio indiretto, che parte dal basso, senza mostrare pericoli è preferibile invece di sera, quando una donna si sente più vulnerabile al rimorchio.

Il linguaggio del corpo, il tono della voce, la simpatia e il saper essere interessanti sono poi molti altri punti di discussione, decisamente più profondi e difficili. Ma intanto possiamo allenarci anche con un “Ciao, come stai?“, incredibilmente renderà i vostri approcci più facili e di successo.

Adesso che hai scoperto come rimorchiare una ragazza, perché non diventare un seduttore davvero esperto? Dai un’occhiata alla guida che ha già aiutato migliaia di ragazzi >

Cerchi come rimorchiare una ragazza in contesti specifici? Leggi come farlo in spiaggia, oppure su Facebook.

IOCONQUISTO.IT È UN SITO DI ESPERTO SEO SRL

VIALE CESARE BATTISTI 179 05100 TERNI (TR) - C/F P.IVA 01512540558 - TEL.: +39 0744.409703 - FAX: +39 0744.429985